24 03 2017

Sanofi annuncia l’arrivo di Maalox Evoluzione Natura, la creatività è di Publicis Italia

Milano, 24 marzo 2017 – Da domenica 26 marzo sarà on air, con la firma di Publicis Italia, la campagna di lancio di Maalox Evoluzione Natura, il nuovo dispositivo medico di Sanofi con una tripla azione: blocca il reflusso gastroesofageo, riduce il bruciore di stomaco e protegge la mucosa gastrica.

Alla base del prodotto, un nuovo alleato per lo stomaco, il tamarindo. Dai suoi semi si ricava una sostanza con proprietà mucoadesive, che protegge la mucosa dello stomaco dall’aggressione dei succhi gastrici. Se nello stomaco si crea iperacidità – a causa, ad esempio, di cattiva digestione, alimentazione poco corretta, stress – Maalox Evoluzione Natura può arrivare in aiuto.

Succede così nello spot ideato da Publicis Italia: un impiegato, sopraffatto dai ritmi di lavoro e da un boss che lo tartassa rimproverandolo severamente, accusa un fastidioso bruciore di stomaco.
Assume la bustina di Maalox Evoluzione Natura, mentre il capo continua a rimproverarlo a gran voce.

A fermare il boss è la pianta ornamentale dell’ufficio, che lo ammutolisce con una sferzata della sua fronda, soccorrendo così l’impiegato. Il capo si ritira e l’impiegato ritrova il sorriso.

La pianta dell’ufficio è anche il K-visual del pack shot finale: una volta ritrovata la serenità, il ragazzo le lancia un sorriso soddisfatto e complice; lei incrocia i due rami davanti al petto in una posa da bodyguard.

La campagna è stata curata dal team Publicis composto dai direttori creativi associati Fabrizio Tamagni (art), Michela Talamona e Renzo Mati (copy). Direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Il film è stato girato dalla casa di produzione Bedeschifilm con la regia di Matteo Pellegrini.
La pianificazione, curata da Zenith, ha previsto il primo on air dal 26 marzo sui principali Nework e una campagna digital display.

Qui il video.

16 03 2017

“Guardian Fans” Un servizio in esclusiva per i giocatori di UEFA Champions League. Firma Publicis Italia.

Milano, 16 marzo 2017 – Gli amici e una birra fresca: cosa può esserci di meglio per godersi una partita di UEFA Champions League? Vivere l’esperienza a casa del proprio idolo, però facendo anche qualcosa di utile per lui. Oggi è possibile grazie a “Guardian Fans”, il servizio pensato e offerto da Heineken®, rivolto esclusivamente ai giocatori di UEFA Champions League che vogliano avere la tranquillità di lasciare la propria casa in mani sicure mentre sono via per giocare.

Ideato da Publicis Italia, il servizio crea l’opportunità per i tifosi di vedere la partita da una postazione speciale, il divano del proprio idolo. Un’esperienza unica per loro, un servizio utile per i giocatori, certi che le loro abitazioni restano al sicuro mentre sono impegnati in campo. E nessuno più di un vero tifoso ha a cuore la loro serenità e concentrazione sul campo da gioco.
Il video “Guardian Fans” racconta proprio questo. I protagonisti? Un gruppo di tifosi del Napoli, la partita SSC Napoli-Real Madrid CF del 7 marzo 2017 allo stadio San Paolo e il capitano del Napoli Marek Hamšík.
La storia
7 marzo 2017, la sfida di UEFA Champions League tra SSC Napoli e Real Madrid CF sta per cominciare e tutti si preparano per affrontarla al meglio: i giocatori così come i tifosi.
È il pre-partita e c’è grande fermento in campo, ma anche sugli spalti e sui divani di casa, su cui vediamo già schierati quattro amici con tanto di maglie azzurre.
Mentre in campo ci si scalda per affrontare il match, dal megaschermo uno speaker richiama l’attenzione dei giocatori delle due squadre parlando loro direttamente in italiano e in spagnolo: “Avete chiuso la porta di casa? Avete inserito l’allarme? Avete dato da mangiare al cane?” Proseguendo con una provocazione: “Quando giocate, la vostra casa rimane incustodita…”. Ma non c’è da preoccuparsi perché, continua lo speaker: “Abbiamo la soluzione che fa per voi: Guardian Fans, ovvero un servizio che vi offre un team di tifosi selezionati che guarderanno la partita di UEFA Champions League a casa vostra, prendendosene cura.”
Qualcuno ha già provato il servizio: sullo schermo appare Marek Hamšík che sorride, a quanto pare molto soddisfatto. L’immagine torna sui quattro tifosi inquadrati all’inizio, schierati su un divano per godersi la partita e appare ora evidente che sono loro i “Guardian Fans” invitati a vedere la partita a casa del capitano azzurro.
Ora è davvero tutto pronto, il match può cominciare: chi è impegnato sul campo può concentrarsi sul gioco, mentre i tifosi si godono il match dalla migliore postazione immaginabile.

“Guardian Fans” sarà oggetto di una campagna digital sulle principali testate sportive online pianificata da Mediavest.
Qui il video.

10 03 2017

Da un’idea di Publicis nasce la partnership tra Renault Italia e Chicco che da vita a “The Dream Cradle”

Roma, 10 marzo 2017- Oggi a Roma è stato presentato “The Dream Cradle”, creato da Renault Italia e Chicco, da un’idea di Publicis. Nato dall’analisi di una reale esigenza di molti genitori , The Dream Cradle è il prototipo della prima base per navicella ideata per riprodurre il cullare tipico di un viaggio in auto, anche a casa propria.

Molti genitori sanno quanto sia difficile far addormentare il proprio bambino e quanti tentativi siano necessari prima che lui o lei riescano finalmente a rilassarsi e prendere sonno. Tra le varie astuzie messe in atto, ce n’è una, però, che sembra funzionare da generazioni: portare il piccolo a fare un giro in auto. Quale genitore non è ricorso, almeno una volta, a questo stratagemma per addormentare il proprio figlio? Il cullare dell’auto, si sa, quasi sempre concilia il sonno. Ecco allora che, dopo aver messo in sicurezza il proprio bambino, si parte per un viaggio in auto, spesso negli orari più improbabili, senza una mèta precisa, ma con la sola speranza che il giro sia breve e il bambino si addormenti presto. Di norma sono sufficienti solo poche centinaia di metri e il gioco è fatto! Peccato che, sul più bello, quando si crede di avercela fatta, tornati sotto casa e spenta l’auto, il bimbo si svegli di nuovo e l’avventura ricominci daccapo…
Renault Italia, che fa dell’ “Easy Life” la sua promessa cliente, ha scelto Chicco, lo specialista del bambino a 360°, come partner per rispondere concretamente a questa reale esigenza di tante coppie con bambini piccoli. Insieme le due grandi brand hanno dato così vita al progetto ideato dall’agenzia di comunicazione Publicis, partner da anni di Renault, “The Dream Cradle”: una base-prototipo su cui posizionare la navicella del Trio che, con i suoi movimenti, simula il cullare dell’auto consentendo ai genitori di addormentare il bambino a casa, senza dover necessariamente salire in macchina. Il movimento della base è attivabile attraverso l’app scaricabile sul proprio dispositivo mobile, e regolabile per intensità, direzione e pendenza.

Il team di Publicis che ha ideato e realizzato il progetto è composto dai direttori creativi associati Eddy Guimaraes ed Emanuele Viora, dai direttori creativi Francesco Martini e Alessandro Izzillo.
La direzione cretiva esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.
Il video di presentazione del progetto con testimonial, George Biagi, seconda linea della Nazionale italiana Rugby nonché neo papà, che nel suo nuovo ruolo di genitore si è spesso trovato alle prese con il dilemma di come riuscire a far addormentare la sua bimba, è stato curato dalla casa di produzione Filmmaster Productions con la regia di Davide Gentile.

Qui il video.

08 03 2017

Con Leroy Merlin e Publicis Italia tanti modi per rinnovare casa ma uno solo per viverla, il tuo.

Milano, 8 Marzo 2017- Leroy Merlin non è solo un brand DIY ma il retailer specializzato che dà a tutti la possibilità di realizzare il proprio progetto di casa passo dopo passo accompagnando il cliente dalla scelta del prodotto alla sua posa.
Perché la casa è il nostro luogo elettivo, lo spazio dove esprimiamo al massimo la nostra personalità e la nostra unicità, ecco perché non deve essere qualcosa di standard o omologato ma deve rispecchiare veramente chi siamo.

Migliorare la casa significa, quindi, migliorare la vita, perché ogni modifica dell’ambiente in cui viviamo è in grado di produrre effetti rilevanti nel nostro rapporto con le persone e le cose che ci circondano. Questo il fil rouge della nuova campagna Leroy Merlin ideata da Publicis Italia, che gioca sul meccanismo della reiterazione per mostrare che qualsiasi “cattiva abitudine”, può essere modificata quando si rinnova lo spazio in cui si vive.
Il brand ha pianificato una campagna videostrategy (TV e video on line) per accrescere notorietà e salienza della gamma e dei servizi correlati. Attraverso molteplici videopillole, si promuovono soluzioni per il mondo del bagno, del giardino/terrazzo e per il living. 4 differenti soggetti di cui il primo, dedicato alla trasformazione della vasca in doccia, è on-air da domenica.

Il team Publicis che ha curato l’intero progetto è composto dai Direttori Creativi Associati Francesco Epifani ed Emanuele Viora, dal copywriter Francesca Ferracini e dall’art Director Alessandro Aramino.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.
La casa di produzione è Bedeschifilm che ha lavorato con i registi Danilo Cordani, Alessio Dogana.
La pianificazione media TV e digital è a cura di Maxus.

21 02 2017

Publicis Italia è la regina di creativita’ 2016 per il Gunn Report

Milano, 21 febbraio 2017 – il Gunn Report, la classifica più autorevole che misura l’indice globale dell’eccellenza creativa nel mondo dell’advertising, ha recentemente pubblicato le classifiche relative al 2016 e per il nostro paese Publicis Italia è risultata la prima classifica.

L’agenzia guidata da Bruno Bertelli, sempre secondo i dati riportati dal Gunn Report, risulta essere dal 2012 l’agenzia italiana in assoluto più premiata al mondo.

A tutto ciò si aggiunge anche il fatto che, l’anno scorso, Heineken si è classificato il cliente più premiato.
Ricordiamo che, fin dal giugno 2015, il brand di birra è cliente del network francese, ma l’Hub creativo è in Publicis Italia che idea e coordina tutta la comunicazione globale.

“Sono davvero orgoglioso degli ottimi risultati creativi ottenuti in questi anni che hanno portato anche il nostro cliente Heineken ad ottenere un risultato incredibile che gli ha permesso nell’ultimo anno di fare un salto di 5 posizioni rispetto all’anno precedente.” dichiara Bruno Bertelli, Ceo di Publicis Italia e Global Chief Creative Director di Publicis WW. “ Voglio ringraziare tutta la mia squadra e in particolare l’ottimo lavoro realizzato da Cristiana Boccassini, Luca Cinquepalmi e Marco Venturelli.”

16 02 2017

Su Instagram le Nescafé Stories d’amore. Firma Publicis Italia

Milano, 16 febbario 2017- Publicis Italia e Nescafé sono stati gli artefici delle prime Stories d’amore su Instagram.

Il giorno di San Valentino, dalle 8 del mattino fino alle 8 di sera, sul profilo di Nescafè Italia sono state pubblicate 5 IG Stories che hanno raccontato il giorno degli innamorati di due Red Mug Nescafé. Dal risveglio, al regalo per la propria anima gemella fino ad arrivare alla scelta dell’outfit per la cena romantica. La conclusione? Un quinto capitolo romanticissimo a casa delle tazze, cioè nella credenza.

 

Questo progetto è la terza attività dedicata a Instagram da parte di Nescafé dopo quella lanciata per il Black Friday a novembre scorso con la Wake Up Box, una speciale confezione del nuovo Nescafé Azera che si trasforma in un vassoio per fare la colazione a letto. Seguita dalla storia di Natale che vedeva protagonista la limited edition Nescafé Gingerbread.

Il team di Publicis che ha ideato e realizzato il progetto è composto dai direttori creativi associati digital Martino Lapini e Azeglio Bozzardi, dalla copywriter Francesca Ferracini e dal’art director Alessandro Aramino.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

I video sono stati realizzati in stop motion in collaborazione con Studio FM Milano.

03 02 2017

Publicis Italia e Nestlé MIO presentano TG MIO: il concorso per i piccoli disastri.

Milano, 3 febbraio 2017 – Publicis Italia, l’agenzia guidata da Bruno Bertelli Global Chief Creative Officer di Publics WW, firma un nuovo concorso per MIO, il brand di Nestlé che da oltre 80 anni accompagna i bambini nella loro crescita con gusto e sorriso.

Ogni giorno, mentre crescono e imparano a conoscere il mondo che li circonda, i bambini combinano qualche guaio. È proprio grazie a questi Piccoli Disastri, come li chiama Formaggino MIO, che i bambini diventano grandi.

E i genitori lo sanno bene: quante volte raccontano, orgogliosi o divertiti, ad amici e conoscenti ciò che i bambini combinano durante i loro giochi?
Del resto, quando qualcosa è così importante (e divertente) dovrebbe fare più notizia. Da qui nasce l’idea di un concorso firmato Nestlé & Publicis, (link al sito www.ilmiopiccolodisastro.it), che tramite l’acquisto di una confezione di Formaggino MIO permette a genitori e nonni di raccontare un disastro combinato dal proprio bambino e partecipare all’estrazione di fantastici premi.

Dal 30 gennaio al 1 aprile, a fronte dell’acquisto di una confezione di Formaggino MIO e del caricamento della prova d’acquisto sul sito, genitori e parenti potranno raccontare sulla piattaforma del concorso un piccolo disastro compiuto dal loro bambino e partecipare all’estrazione di premi giornalieri, settimanali, mensili oppure del super premio finale: un viaggio a Londra con ingresso a un parco divertimenti.

Al termine del concorso, una Giuria selezionerà le storie più divertenti che saranno protagoniste dei servizi di TG MIO: un vero e proprio telegiornale dedicato tutto ai Piccoli Disastri. Un web TG fatto di servizi, approfondimenti e inviati che racconteranno i guai più divertenti combinati dai bambini di tutta Italia.

Dal 30 gennaio sul web e successivamente in TV verrà pianificata la campagna di lancio del progetto.

31 01 2017

Publicis Italia, IGPDecaux e Apload firmano la Station Domination di Nuova Renault Scénic

Milano, 31 gennaio 2017 – Renault presenta, in collaborazione con Publicis, IGPDecaux e Apload, il primo Temporary Cinema all’interno di una metropolitana, consolidando in questo modo il suo forte legame con il mondo del cinema.

All’interno della stazione Cipro della metropolitana di Roma, già dal 16 gennaio completamente dedicata alla Nuova Renault Scénic, a partire dal 30 gennaio, per 5 giorni, verrà istallato un box cinema. Tutti i passanti, all’interno di esso, avranno la possibilità di assistere alle proiezioni di alcuni cortometraggi di giovani registi emergenti, ma soprattutto di Ningyo, il corto del famoso regista Gabriele Mainetti, nato da un’idea di Publicis, e presentato in anteprima lo scorso settembre, alla 73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Ispirandosi alla modularità innovativa di Renault Scénic, Ningyo è il primo cortometraggio modulabile: gli utenti, infatti, possono cambiare l’ordine dei 3 moduli che lo compongono per dar vita a 6 storie differenti. Modularità che i passanti potranno anche vivere grazie a un totem interattivo.

IGPDecaux, sempre con la creatività di Publicis, ha curato il Piano Media di nuova Renault Scénic che sta interessando tutta la metropolitana di Roma oltre alla stazione Cipro. L’agenzia di comunicazione Apload, ha ideato e realizzato il progetto allestitivo, gestito l’attivazione del Temporary Cinema durante l’on air dell’attività e curato la programmazione dei contenuti e del palinsesto.

16 01 2017

Publicis Italia per Dacia The Swap

Milano, 13 gennaio 2017 – Dopo il successo delle tre precedenti operazioni, Publicis lancia The Swap: la nuova iniziativa a firma Dacia e Udinese che premia i giovani che danno il massimo sul lavoro non riuscendo spesso a trovare tempo per coltivare le loro passioni, come quella per la propria squadra del cuore.

In una società in cui il mercato del lavoro è sempre più competitivo, Dacia The Swap vuole premiare i giovani che lavorano e si impegnano ogni giorno, anche la domenica, regalandogli una giornata da protagonisti.

Ai vincitori del contest, Dacia e Udinese daranno la possibilità di essere sostituiti sul loro posto di lavoro per un giorno dai giocatori dell’Udinese e di sostituire questi stessi a bordo campo, per godersi una partita di serie A o un allenamento infrasettimanale da una prospettiva privilegiata.

Ancora una volta la Casa automobilistica e la squadra friulana danno vita a un’iniziativa congiunta per essere solidali con varie fasce di popolazione supportandole nelle piccole e grandi sfide quotidiane.

L’operazione è online sul sito www.daciatheswap.it e sarà affiancata da una campagna digital e radio a cura di OMD.

L’idea creativa, firmata Publicis Italia, è di Francesca Vitello e Laura Aondio, sotto la direzione creativa di Francesco Martini e Alessandro Izzillo. Il progetto è stato realizzato con il supporto di Michele Dell’Anna, copy, Giorgio Luchetti, art.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Qui il video.

11 01 2017

Publicis Italia e Dacia Sandero insieme a Capodanno

Publicis Italia mette alla prova Nuova Dacia Sandero durante il Capodanno più straordinario d’Italia.

Quando scocca la mezzanotte del 31 dicembre tutte le città del mondo si animano con suoni, luci e colori. Ce n’è però una in cui i festeggiamenti raggiungono una portata ineguagliabile: Napoli.
Quale migliore occasione per mettere alla prova Nuova Dacia Sandero, un’auto progettata per resistere a tutte le sfide della vita vera?

 

Nella notte di Capodanno l’attore Salvatore Esposito ha attraversato la sua città, al volante dell’auto, in un percorso iniziato a Sant’Elmo e conclusosi a Posillipo. Al suo interno, vari ostacoli hanno messo alla prova la resistenza di Dacia Sandero: fuochi d’artificio, petardi, scalinate e qualche tradizionale rito propiziatorio.

Il team di Publicis che ha lavorato al progetto è composto dai diretori creativi Francesco Martini, Alessandro Izzillo e Massimo Guerci, dall’art director Giovanni Greco e dal Copy writer Enrico Pasquino e dai digital art director Iacopo Gioffré e Melania Petrocchi.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Claudio Cupellini ha diretto lo spettacolare test drive, mentre la casa di produzione è Think Cattleya.

Il progetto a firma Publicis Italia apre la campagna di lancio della Nuova Dacia Sandero, adattamento di una campagna internazionale, on air da domenica 8 gennaio per due settimane su TV, radio, stampa, display, minisito.

Qui il video.