26 04 2017

Publicis Italia lancia il canale Instagram di FAGE.

Milano, 26 aprile 2017 – Publicis Italia, partner creativo di FAGE da molti anni, il 25 aprile inaugura il nuovo canale social del brand di yogurt più famoso e amato al mondo.

 

Così semplice e cremoso, FAGE è il protagonista perfetto in ogni momento della giornata e di ogni ricetta. Gli amanti dello yogurt lo sanno bene e sono sempre alla ricerca di nuovi abbinamenti, classici o inaspettati, con i più diversi ingredienti. Proprio facendo leva sulla morbida versatilità del suo prodotto, per inaugurare il nuovo canale Instagram FAGE organizza una sfida a colpi di gusto per eleggere gli ingredienti che faranno parte delle nuove ricette Facili&Veloci di FAGE Total. Kiwi o melagrana? Fragole o mirtilli? Nocciole o pistacchi? Tre sfide deliziose a settimana, per due settimane: tutto ciò che gli user dovranno fare sarà visitare il profilo Instagram FAGE e votare il proprio sfidante favorito con un semplice like. Gli ingredienti che riceveranno più preferenze diventeranno protagonisti di una videoricetta speciale che sarà postata sul profilo stesso del brand.

Il team Publicis che ha ideato la campagna con la direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini, è composto dai direttori creativi associati digital Azeglio Bozzardi e Martino Lapini, dall’art director Andrea Raia e dal copywriter Matteo Gatto.

20 04 2017

Publicis Italia entra in Osservatorio Branded Entertainment.

Milano, 20 aprile 2017 – Publicis Italia è il nuovo socio dell’ Osservatorio Branded Entertainment, la prima e unica associazione in Italia che studia e promuove la diffusione del branded entertainment come leva strategica per la comunicazione di marca, rappresentando sia le aziende che investono, sia le società che creano, producono e distribuiscono branded entartainment.

L’agenzia guidata da Bruno Bertelli, Gloabl Chief Creative Officer di Publicis Worldwide, è la prima agenzia di comunicazione a entrare nell’associazione. “Sono anni che ideiamo, proponiamo e affianchiamo i nostri clienti nella realizzazioni di progetti di branded entratainment. – dichiara Bertelli- Entrare a far parte dell’associazioni ci è sembrato un passo più che naturale che ci pemetterà di confrontarci con altre strutture che come noi sono attente al cambiamento e allo sviluppo di questa leva di marketing sempre più richiesta dal mercato”.

Publicis negli ultimi anni ha realizzato progetti di branded entertainmet per molti dei propri clienti come Renault, Heineken, Leroy Merlin, Nestlè per citarne solo alcuni.

05 04 2017

Renault “Always Connected”, firma Publicis Italia

Milano, 5 aprile 2017 – L’agenzia guidata da Bruno Bertelli, gobal chief creative officer di Publicis Worldwide, firma la nuova campagna di gamma Renault on air da domenica.

Viviamo in un mondo sempre connesso dove si può ordinare la cena con un’app, guardare la partita di rugby in streaming e partecipare ad una riunione di famiglia in video conference. Eppure anche se siamo sempre connessi e tutto si può fare a distanza, nulla può sostituire il piacere di esserci davvero. È per questo che le auto della gamma Renault possono ancora migliorarci la vita, permettendoci, anche grazie alla loro tecnologia, di arrivare nel miglior modo possibile nei luoghi e dalle persone che contano di più.
Questo il concetto che Publicis Italia ha voluto rappresentare nel nuovo film prodotto da Filmmaster Productions e girato in Spagna nel mese scorso con la regia di Erik Morales.

Il team che ha seguito il progetto è composto dai direttori cretaivi Francesco Martini e Alessandro Izzillo, dai direttori creativi associati Eddy Guimaraes ed Emanuele Viora, rispettivamente art e copy. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Qui il video.

03 04 2017

Suite Megane Grand Coupé: un’auto diventa camera d’albergo per la design week. Firma Publicis Italia.

Renault presenta, in collaborazione con nhow Milano, un’insolita “camera d’hotel” che unisce l’inaspettata abitabilità di Mégane Grand Coupé con lo stile e il design del rinomato hotel di Via Tortona.
A disposizione di milanesi e turisti anche un’intera flotta Renault per muoversi gratuitamente e senza stress tra gli appuntamenti del Salone, con la possibilità di effettuare il test drive dell’auto fino a destinazione, senza il problema del parcheggio. Si prenota con una Web App.

La Design Week milanese, si sa, è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. È il più importante distretto di promozione del design in Italia e punto di riferimento a livello internazionale per gli appassionati del settore. Tantissimi eventi, serate, appuntamenti, ma anche l’impossibilità di trovare una camera di hotel disponibile o un taxi per spostarsi in città.
E proprio da qui è partita Renault, dando vita all’idea di mettere in campo un progetto a tutto tondo che permetta agli appassionati di design di vivere il Salone in una maniera del tutto “unconventional”, ma anche easy e senza stress, sotto il profilo del soggiorno e della mobilità. E lo ha fatto prendendo spunto dalla perfetta sintesi tra il design elegante e raffinato e il grande livello di comfort e abitabilità dell’ultima nata in casa Renault: la MEGANE Grand Coupé.
Posizionata nel cuore del Fuorisalone, negli spazi all’aperto di Superstudio 13, SUITE MEGANE Grand Coupé, ideata da Publicis Italia, è una “installazione” creata ad hoc, dotata di un arredamento curato nei minimi dettagli e perfettamente in linea con gli standard qualitativi di design e comfort del prestigioso hotel di Via Tortona, palcoscenico dei più importanti appuntamenti mondani della Design Week.
Il living, costituito da pareti trasparenti, accoglie Renault MEGANE Grand Coupé, che costituisce l’elemento principale di questa insolita suite. E come spesso accade per gli appartamenti moderni in cui dalla porta principale si accede direttamente al living, così dalle portiere posteriori di MEGANE Grand Coupé si accede a SUITE MEGANE Grand Coupé. L’ampiezza e la comodità dei sedili posteriori ne fanno uno spazio fruibile come salotto, e perché no anche come letto, anche se la suite sarà dotata anche di una tradizionale bed room. Il grande tetto panoramico in vetro dell’auto, che ne esalta il design e la silhouette di raffinata coupè, regala agli ospiti, anche dall’interno dell’abitacolo, la vista del cielo di Milano.
Dotata di tutti i comfort, tra cui tv al plasma e mobile bar, la SUITE mette a disposizione dei suoi ospiti anche un servizio in camera 24 ore su 24 e un concierge dedicato.
SUITE MEGANE Grand Coupé è prenotabile dal 4 all’8 aprile sul sito www.meganegrandcoupe.it ed è completamente gratuita.
Ad inaugurarla, il 3 aprile, un ospite speciale: George Fabio Biagi, giocatore della Nazionale Italiana di Rugby, proprio a sottolineare il comfort e lo spazio interno di Renault MEGANE Grand Coupé.
Ma non è finita qui. Perché dal 4 al 9 aprile tutti gli appassionati di design che saranno a Milano per Il Salone del Mobile potranno prenotare all’istante attraverso la Web App sul sito http://passionforugby.renault.it/ una delle oltre 30 auto della flotta Renault che saranno in giro per la città, o che sosteranno presso l’hotel nhow, per raggiungere comodamente e velocemente la destinazione che si desidera. La Web App mostrerà dove si trovano in tempo reale le auto disponibili, che potranno anche essere fermate per strada. Ma non si tratta di un semplice servizio di Courtesy Car. L’auto sarà infatti consegnata nel più breve tempo possibile da un driver all’utilizzatore del servizio, che potrà scegliere se mettersi al volante per un test drive e provarla fino alla destinazione scelta oppure essere comodamente accompagnato.
Per chi lo desidera l’auto può essere prenotata completa di seggiolini o navicelle Chicco (Gruppo 0+ – fino a 13 kg), per trasportare comodamente e in sicurezza anche i bambini.
Con questo progetto dedicato al Salone del Mobile Renault conferisce concretezza al concetto “Easy Life”: la promessa che la Marca fa ai propri clienti di facilitare loro la vita perché possano goderne appieno.
Renault ha inoltre recentemente avviato una collaborazione con Chicco, che ha portato alla realizzazione di “The Dream Cradle”, prototipo della prima base per navicella concepita per riprodurre il cullare tipico di un viaggio in auto, anche a casa propria.

30 03 2017

Publicis Italia firma la nuova campagna di gamma per Dacia Special Brave.

Milano, 30 marzo 2017 – A chi non è mai capitato di pensare che la propria macchina avesse un’anima? È questa l’idea avuta da Publicis Italia per il nuovo spot Dacia, prodotto in occasione del lancio della nuova Serie Speciale Brave che conferisce alla Gamma Dacia un assetto più crossover e quindi ideale per vivere qualsiasi momento anche del tempo libero.

E la serie speciale Brave sicuramente ha un’anima. Un’anima crossover che è sempre vicina a chi ce la mette tutta sul lavoro, ma non vuole rinunciare alle proprie passioni quando esce.
Il film, intitolato “The wait” è stato girato tra Trieste e Udine, è on air da domenica scorsa con una pianificazione curata da OMD.

Con la regia di Igor Borghi per The Family Film, nello spot si susseguono diverse scene di lavoratori che sono dediti alle loro mansioni oltre l’orario lavorativo; ad ogni lavoratore corrisponde un’auto della nuova gamma Dacia che fedelmente lo attende anche fino all’alba per accompagnarlo a vivere le proprie passioni.

Il team di Publicis Italia che ha ideato e realizzato il progetto è composto dai Direttori Creativi Francesco Martini e Alessandro Izzillo, dalla copywriter Francesca Vitello e dall’art director Laura Aondio. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Qui il video.

28 03 2017

Parte il progetto THE HOST di Leroy Merlin con HomeAway, ideato da Publicis Italia, per il Salone del Mobile

Milano, 28 marzo – Leroy Merlin, azienda multispecialista che offre la possibilità di migliorare la propria casa grazie all’offerta di soluzioni complete di prodotti e servizi, lancia THE HOST, il progetto incollaborazione con HomeAway, nato da un ‘idea di Publicis Italia. Una nuova iniziativa che mira a dimostrare a chi ha una seconda casa come il potenziale del proprio appartamento in affitto possa esprimersi al meglio grazie a pochi interventi e con le giuste soluzioni.

Con Leroy Merlin è facile trasformare la propria casa nel posto in cui tutti vorranno tornare: questo il messaggio dell’iniziativa, grazie alla quale Leroy Merlin ha rinnovato le stanze di tre diversi appartamenti con interventi mirati a renderli ancora più accoglienti.

L’occasione è quella del Salone del Mobile, un momento dell’anno particolare per Milano, data la grande affluenza di pubblico e l’ingente richiesta di case in affitto che c’è in questo periodo.

Gli interventi di rinnovamento e decorazione realizzati con prodotti Leroy Merlin hanno interessato tre case HomeAway che sorgono in zone nevralgiche della Design Week milanese. Gli ambienti delle case che hanno subito gli interventi sono camera da letto, living e terrazzo, le aree più rilevanti per gli utenti di HomeAway nella scelta della casa.

I tre Host protagonisti dell’operazione sfrutteranno quest’evento proprio per mettere alla prova i loro nuovi progetti di casa con ospiti particolarmente esigenti: il pubblico della Design Week. Scopriranno quindi se il rinnovamento realizzato con la consulenza, i prodotti e i servizi di Leroy Merlin sarà in grado di migliorare i feedback ricevuti e di regalare agli ospiti un soggiorno all’altezza delle aspettative. Leroy Merlin garantisce agli Host anche la consulenza di architetti e artigiani che sapranno dare loro preziosi consigli per il rinnovo delle stanze.

Durante la settimana del Fuorisalone, in via Bergognone, presso Spazio BASE, sarà possibile visitare virtualmente, su un maxischermo, gli appartamenti rinnovati con prodotti e servizi di Leroy Merlin.
Sarà possibile inoltre iscriversi a IDEAPIU’ e ricevere un buono di 10€ per gli acquisti nei punti vendita LM, inserendo il codice promo THEHOST.*

Il progetto The Host prende il via durante la Milan Design Week e prosegue nel corso del 2017 per rendere le case HomeAway sempre più accoglienti e Host e Guest sempre più soddisfatti.

HomeAway è, inoltre, Official Accommodation Partner di Fuorisalone.it. I visitatori provenienti da tutto il mondo, potranno scegliere tra i numerosi appartamenti proposti nella capitale del design, così da poter cogliere l’occasione non solo di visitare Milano, ma anche di immergersi nella sua anima più autentica, sia a Brera – nel cuore dell’evento – o nelle altre zone della città. Per prenotare, oltre al sito HomeAway.it, è possibile accedere alla sezione dedicata sul sito: http://fuorisalone.it/2017/it/per-orientarsi/dove-alloggiare.

A supporto del progetto, Publicis Italia oltre ad aver ideato e coordinato l’operazione, ha curato la campagna digital e video.

Qui il video.

24 03 2017

Sanofi annuncia l’arrivo di Maalox Evoluzione Natura, la creatività è di Publicis Italia

Milano, 24 marzo 2017 – Da domenica 26 marzo sarà on air, con la firma di Publicis Italia, la campagna di lancio di Maalox Evoluzione Natura, il nuovo dispositivo medico di Sanofi con una tripla azione: blocca il reflusso gastroesofageo, riduce il bruciore di stomaco e protegge la mucosa gastrica.

Alla base del prodotto, un nuovo alleato per lo stomaco, il tamarindo. Dai suoi semi si ricava una sostanza con proprietà mucoadesive, che protegge la mucosa dello stomaco dall’aggressione dei succhi gastrici. Se nello stomaco si crea iperacidità – a causa, ad esempio, di cattiva digestione, alimentazione poco corretta, stress – Maalox Evoluzione Natura può arrivare in aiuto.

Succede così nello spot ideato da Publicis Italia: un impiegato, sopraffatto dai ritmi di lavoro e da un boss che lo tartassa rimproverandolo severamente, accusa un fastidioso bruciore di stomaco.
Assume la bustina di Maalox Evoluzione Natura, mentre il capo continua a rimproverarlo a gran voce.

A fermare il boss è la pianta ornamentale dell’ufficio, che lo ammutolisce con una sferzata della sua fronda, soccorrendo così l’impiegato. Il capo si ritira e l’impiegato ritrova il sorriso.

La pianta dell’ufficio è anche il K-visual del pack shot finale: una volta ritrovata la serenità, il ragazzo le lancia un sorriso soddisfatto e complice; lei incrocia i due rami davanti al petto in una posa da bodyguard.

La campagna è stata curata dal team Publicis composto dai direttori creativi associati Fabrizio Tamagni (art), Michela Talamona e Renzo Mati (copy). Direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Il film è stato girato dalla casa di produzione Bedeschifilm con la regia di Matteo Pellegrini.
La pianificazione, curata da Zenith, ha previsto il primo on air dal 26 marzo sui principali Nework e una campagna digital display.

Qui il video.

16 03 2017

“Guardian Fans” Un servizio in esclusiva per i giocatori di UEFA Champions League. Firma Publicis Italia.

Milano, 16 marzo 2017 – Gli amici e una birra fresca: cosa può esserci di meglio per godersi una partita di UEFA Champions League? Vivere l’esperienza a casa del proprio idolo, però facendo anche qualcosa di utile per lui. Oggi è possibile grazie a “Guardian Fans”, il servizio pensato e offerto da Heineken®, rivolto esclusivamente ai giocatori di UEFA Champions League che vogliano avere la tranquillità di lasciare la propria casa in mani sicure mentre sono via per giocare.

Ideato da Publicis Italia, il servizio crea l’opportunità per i tifosi di vedere la partita da una postazione speciale, il divano del proprio idolo. Un’esperienza unica per loro, un servizio utile per i giocatori, certi che le loro abitazioni restano al sicuro mentre sono impegnati in campo. E nessuno più di un vero tifoso ha a cuore la loro serenità e concentrazione sul campo da gioco.
Il video “Guardian Fans” racconta proprio questo. I protagonisti? Un gruppo di tifosi del Napoli, la partita SSC Napoli-Real Madrid CF del 7 marzo 2017 allo stadio San Paolo e il capitano del Napoli Marek Hamšík.
La storia
7 marzo 2017, la sfida di UEFA Champions League tra SSC Napoli e Real Madrid CF sta per cominciare e tutti si preparano per affrontarla al meglio: i giocatori così come i tifosi.
È il pre-partita e c’è grande fermento in campo, ma anche sugli spalti e sui divani di casa, su cui vediamo già schierati quattro amici con tanto di maglie azzurre.
Mentre in campo ci si scalda per affrontare il match, dal megaschermo uno speaker richiama l’attenzione dei giocatori delle due squadre parlando loro direttamente in italiano e in spagnolo: “Avete chiuso la porta di casa? Avete inserito l’allarme? Avete dato da mangiare al cane?” Proseguendo con una provocazione: “Quando giocate, la vostra casa rimane incustodita…”. Ma non c’è da preoccuparsi perché, continua lo speaker: “Abbiamo la soluzione che fa per voi: Guardian Fans, ovvero un servizio che vi offre un team di tifosi selezionati che guarderanno la partita di UEFA Champions League a casa vostra, prendendosene cura.”
Qualcuno ha già provato il servizio: sullo schermo appare Marek Hamšík che sorride, a quanto pare molto soddisfatto. L’immagine torna sui quattro tifosi inquadrati all’inizio, schierati su un divano per godersi la partita e appare ora evidente che sono loro i “Guardian Fans” invitati a vedere la partita a casa del capitano azzurro.
Ora è davvero tutto pronto, il match può cominciare: chi è impegnato sul campo può concentrarsi sul gioco, mentre i tifosi si godono il match dalla migliore postazione immaginabile.

“Guardian Fans” sarà oggetto di una campagna digital sulle principali testate sportive online pianificata da Mediavest.
Qui il video.

10 03 2017

Da un’idea di Publicis nasce la partnership tra Renault Italia e Chicco che da vita a “The Dream Cradle”

Roma, 10 marzo 2017- Oggi a Roma è stato presentato “The Dream Cradle”, creato da Renault Italia e Chicco, da un’idea di Publicis. Nato dall’analisi di una reale esigenza di molti genitori , The Dream Cradle è il prototipo della prima base per navicella ideata per riprodurre il cullare tipico di un viaggio in auto, anche a casa propria.

Molti genitori sanno quanto sia difficile far addormentare il proprio bambino e quanti tentativi siano necessari prima che lui o lei riescano finalmente a rilassarsi e prendere sonno. Tra le varie astuzie messe in atto, ce n’è una, però, che sembra funzionare da generazioni: portare il piccolo a fare un giro in auto. Quale genitore non è ricorso, almeno una volta, a questo stratagemma per addormentare il proprio figlio? Il cullare dell’auto, si sa, quasi sempre concilia il sonno. Ecco allora che, dopo aver messo in sicurezza il proprio bambino, si parte per un viaggio in auto, spesso negli orari più improbabili, senza una mèta precisa, ma con la sola speranza che il giro sia breve e il bambino si addormenti presto. Di norma sono sufficienti solo poche centinaia di metri e il gioco è fatto! Peccato che, sul più bello, quando si crede di avercela fatta, tornati sotto casa e spenta l’auto, il bimbo si svegli di nuovo e l’avventura ricominci daccapo…
Renault Italia, che fa dell’ “Easy Life” la sua promessa cliente, ha scelto Chicco, lo specialista del bambino a 360°, come partner per rispondere concretamente a questa reale esigenza di tante coppie con bambini piccoli. Insieme le due grandi brand hanno dato così vita al progetto ideato dall’agenzia di comunicazione Publicis, partner da anni di Renault, “The Dream Cradle”: una base-prototipo su cui posizionare la navicella del Trio che, con i suoi movimenti, simula il cullare dell’auto consentendo ai genitori di addormentare il bambino a casa, senza dover necessariamente salire in macchina. Il movimento della base è attivabile attraverso l’app scaricabile sul proprio dispositivo mobile, e regolabile per intensità, direzione e pendenza.

Il team di Publicis che ha ideato e realizzato il progetto è composto dai direttori creativi associati Eddy Guimaraes ed Emanuele Viora, dai direttori creativi Francesco Martini e Alessandro Izzillo.
La direzione cretiva esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.
Il video di presentazione del progetto con testimonial, George Biagi, seconda linea della Nazionale italiana Rugby nonché neo papà, che nel suo nuovo ruolo di genitore si è spesso trovato alle prese con il dilemma di come riuscire a far addormentare la sua bimba, è stato curato dalla casa di produzione Filmmaster Productions con la regia di Davide Gentile.

Qui il video.

08 03 2017

Con Leroy Merlin e Publicis Italia tanti modi per rinnovare casa ma uno solo per viverla, il tuo.

Milano, 8 Marzo 2017- Leroy Merlin non è solo un brand DIY ma il retailer specializzato che dà a tutti la possibilità di realizzare il proprio progetto di casa passo dopo passo accompagnando il cliente dalla scelta del prodotto alla sua posa.
Perché la casa è il nostro luogo elettivo, lo spazio dove esprimiamo al massimo la nostra personalità e la nostra unicità, ecco perché non deve essere qualcosa di standard o omologato ma deve rispecchiare veramente chi siamo.

Migliorare la casa significa, quindi, migliorare la vita, perché ogni modifica dell’ambiente in cui viviamo è in grado di produrre effetti rilevanti nel nostro rapporto con le persone e le cose che ci circondano. Questo il fil rouge della nuova campagna Leroy Merlin ideata da Publicis Italia, che gioca sul meccanismo della reiterazione per mostrare che qualsiasi “cattiva abitudine”, può essere modificata quando si rinnova lo spazio in cui si vive.
Il brand ha pianificato una campagna videostrategy (TV e video on line) per accrescere notorietà e salienza della gamma e dei servizi correlati. Attraverso molteplici videopillole, si promuovono soluzioni per il mondo del bagno, del giardino/terrazzo e per il living. 4 differenti soggetti di cui il primo, dedicato alla trasformazione della vasca in doccia, è on-air da domenica.

Il team Publicis che ha curato l’intero progetto è composto dai Direttori Creativi Associati Francesco Epifani ed Emanuele Viora, dal copywriter Francesca Ferracini e dall’art Director Alessandro Aramino.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.
La casa di produzione è Bedeschifilm che ha lavorato con i registi Danilo Cordani, Alessio Dogana.
La pianificazione media TV e digital è a cura di Maxus.